Podcast don't tell

I posti più pericolosi al mondo negli anni '80

March 12, 2023 vito ferro Season 4 Episode 2
I posti più pericolosi al mondo negli anni '80
Podcast don't tell
More Info
Podcast don't tell
I posti più pericolosi al mondo negli anni '80
Mar 12, 2023 Season 4 Episode 2
vito ferro

Scrivici

Negli anni 80 i posti più pericolosi al mondo erano: Chernobyl, Medellin, le giostre della Vallette.
Le giostre delle Vallette, grazie al cielo, venivano in piazza una volta all’anno, per Carnevale. C’erano un tirapugni, l’autoscontro, il tagadà, le navicelle, i calcinculo. Basta.
Ma nonostante l’esiguo numero di attrazioni, queste erano in grado di attirare un numero altissimo di personaggi pericolosi...

La musica dell'episodio: Jeopardy - Nul Tiel Records

Foto di Sebastian Pichler su Unsplash


Support the Show.

Grazie per l'ascolto! Scrivici a trama.mazzini44@gmail.com;
Lasciaci un messaggio audio per dirci la tua opinione sugli episodi: https://www.speakpipe.com/podcastdonttell
Podcast don't tell è un progetto di Vito Ferro a cura di Trama, in collaborazione con Claudia Casciano, Cristina Teodorelli, Davide Franchetto e Andrea Roccioletti.

Podcast don't tell +
Become a supporter of the show!
Starting at $3/month
Support
Show Notes

Scrivici

Negli anni 80 i posti più pericolosi al mondo erano: Chernobyl, Medellin, le giostre della Vallette.
Le giostre delle Vallette, grazie al cielo, venivano in piazza una volta all’anno, per Carnevale. C’erano un tirapugni, l’autoscontro, il tagadà, le navicelle, i calcinculo. Basta.
Ma nonostante l’esiguo numero di attrazioni, queste erano in grado di attirare un numero altissimo di personaggi pericolosi...

La musica dell'episodio: Jeopardy - Nul Tiel Records

Foto di Sebastian Pichler su Unsplash


Support the Show.

Grazie per l'ascolto! Scrivici a trama.mazzini44@gmail.com;
Lasciaci un messaggio audio per dirci la tua opinione sugli episodi: https://www.speakpipe.com/podcastdonttell
Podcast don't tell è un progetto di Vito Ferro a cura di Trama, in collaborazione con Claudia Casciano, Cristina Teodorelli, Davide Franchetto e Andrea Roccioletti.