Podcast don't tell

Perché in Italia non si legge?

December 31, 2022 vito ferro Season 3 Episode 14
Perché in Italia non si legge?
Podcast don't tell
More Info
Podcast don't tell
Perché in Italia non si legge?
Dec 31, 2022 Season 3 Episode 14
vito ferro

Scrivici

Perché in Italia non si legge?
Sull’indagine annuale ISTAT.
 
L’Istat ogni anno propone la sua analisi sulla lettura in Italia attraverso un questionario sottoposto agli editori italiani. 
Vi sono molteplici possibilità previste dalle domande dell’indagine, ma ne manca una, quella che ha a che fare con l’identità e ciò che rappresenta il lettore come modello. 
Un’ipotesi ce la fornisce René Girard e riguarda il desiderio mimetico. 
 
 
 Le musiche dell’episodio:
 Audiorezout - Ordelia
 Lucien Kemper - Ocean

Support the Show.

Grazie per l'ascolto! Scrivici a trama.mazzini44@gmail.com;
Lasciaci un messaggio audio per dirci la tua opinione sugli episodi: https://www.speakpipe.com/podcastdonttell
Podcast don't tell è un progetto di Vito Ferro a cura di Trama, in collaborazione con Claudia Casciano, Cristina Teodorelli, Davide Franchetto e Andrea Roccioletti.

Podcast don't tell +
Become a supporter of the show!
Starting at $3/month
Support
Show Notes

Scrivici

Perché in Italia non si legge?
Sull’indagine annuale ISTAT.
 
L’Istat ogni anno propone la sua analisi sulla lettura in Italia attraverso un questionario sottoposto agli editori italiani. 
Vi sono molteplici possibilità previste dalle domande dell’indagine, ma ne manca una, quella che ha a che fare con l’identità e ciò che rappresenta il lettore come modello. 
Un’ipotesi ce la fornisce René Girard e riguarda il desiderio mimetico. 
 
 
 Le musiche dell’episodio:
 Audiorezout - Ordelia
 Lucien Kemper - Ocean

Support the Show.

Grazie per l'ascolto! Scrivici a trama.mazzini44@gmail.com;
Lasciaci un messaggio audio per dirci la tua opinione sugli episodi: https://www.speakpipe.com/podcastdonttell
Podcast don't tell è un progetto di Vito Ferro a cura di Trama, in collaborazione con Claudia Casciano, Cristina Teodorelli, Davide Franchetto e Andrea Roccioletti.